Il futuro in prestito

Pubblicato: 1 febbraio 2014 in Il Cattivik

SemaforoNegli anni duemila molti hanno preso in prestito dal futuro più di quanto il loro tasso di innovazione potesse sostenere; hanno destinato le risorse a fini improduttivi. Molte delle impennate di prosperità del passato si sono ridotte a nulla perché le persone hanno destinato troppo poco all’innovazione e troppo all’inflazione dei prezzi degli strumenti finanziari, oppure alla guerra, alla corruzione, ai lussi e alle ruberie.

(Matt Riddley)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...